Potremo

Case di Accoglienza Beato Pietro Bonilli

Un mese di sollievo!

Un mese di sollievo!

Da qualche tempo, la nostra struttura “Villa Don P. Bonilli” sita nel Comune di Spoleto si è aperta ad un tipo di accoglienza diversa rispetto al diurno o al residenziale, si è aperta al cosidetto “Mese di sollievo”. In accordo con la famiglia semplicemente, o tramite assistenti sociali e usl di competenza, la struttura, in quest’ultimo periodo primaverile ed estivo, ha accolto due ospiti per circa un mese.

Una di esse, Katiuscia ci ha lasciato una piccola testimonianza, che ci piace condividere con ciascuno di voi lettori:

“Sono venuta a Villa Don P. Bonilli (Montepincio) l’11 Agosto 2018, perchè mamma si voleva riposare un pochino. Io qui a Montepincio ho trovato una nuova grande famiglia, nella quale ci aiutiamo e ci amiamo tutti alla stessa maniera. Inoltre ho trovato anche molti nuovi amici con cui parlare e confrontarci. In questo posto mangio molto bene, si cucina nel migliore dei modi, ci sono cuoche molto esperte. A Montepincio lavoro al laboratorio di pittura e scrittura e come ricordo mi porto via alcuni disegni da donare alla mia famiglia e agli amici. Mi riposo parecchie ore al giorno e faccio fisioterapia. Poi vado fuori a passeggiare. L’11 settembre mia madre mi verrà a prendere e sono un po’ triste che vado via da questa seconda famiglia perchè non potrò più stare a contatto con tutte le persone che mi hanno voluto un mondo di bene”.

Nel ringraziare Katiuscia della sua presenza e della sua testimonianza, ci auspichiamo che questo servizio possa essere maggiormente conosciuto nel territorio da molte famiglie, per un tempo di riposo, ma anche per dare alle ospiti l’poportunità di un’esperienza diversa arricchente il vissuto esperienziale di ciascuno.

Con gioia, le ospiti, il personale e la comunità delle suore di Villa Don P. Bonilli saluta!

katiuscia